Generazioni connesse

generazioni connesse

Il Progetto “Generazioni Connesse” (Safer Internet Centre) è un'iniziativa co-finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del programma “Connecting Europe Facility” (CEF), programma attraverso il quale la Commissione promuove strategie finalizzate a rendere Internet un luogo più sicuro per gli utenti più giovani, promuovendone un uso positivo e consapevole.
Il progetto è coordinato dal MIUR, in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire con lo scopo di dare continuità all’esperienza sviluppata negli anni, migliorando e rafforzando il ruolo del Safer Internet Centre Italiano, quale punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.

L'Istituto Comprensivo "Ernesto Puxeddu" ha aderito al progetto nell'a.s. 2017/2018, provvedendo subito ad attivare delle iniziative per prevenire fenomeni di bullismo e cyberbullismo e, in seguito a specifica formazione da parte dei docenti referenti, ad elaborare un documento di e-policy (per visionarlo clicca sul logo sottostante o sull'allegato).

e policy

Per le iniziative relative al progetto "Generazioni connesse", portate avanti nel corso dell'a.s. 2017/2018, il nostro istituto ha ottenuto la qualifica di “scuola virtuosa” sui temi relativi all’uso sicuro e positivo delle tecnologie digitali (per visionarlo clicca sul logo sottostante o sull'allegato).

generazioni connesse

Allegati:
Scarica questo file (PROGETTO SIC III_ATTESTATO SCUOLA VIRTUOSA - EX PUXEDDU - VILLASOR.pdf)attestato[Attestato scuola virtuosa]267 kB
Scarica questo file (e policy villasor 17_18 .pdf)e-policy[e-policy IC Villasor]257 kB

Informazioni aggiuntive